Corso Operatori CND Metodo VT

2°livello – UNI EN 9712:2012

Attestato

Attestato di Competenza

  • Valido per il riconoscimento dei CFP (è possibile presentare l’attestato di competenza per il riconoscimento diretto da parte del competente Ordine territoriale, secondo le differenti procedure di autocertificazione)
  • Valido per la conduzione dei CND-VT sui componenti in acciaio (getti-saldati-lavorati/profilati) ai sensi delle norme UNI ISO serie 3834 e UNI EN 1090-1
  • Valido per l’accesso all’esame di Certificazione delle competenze, previa integrazione di 8 ore di formazione frontale e prove pratiche (secondo regolamento Bureau Veritas IT-IND-REG-01_NDT.IND p.to 6.3.1 “Requisiti di addestramento”)

Certificazione Competenze

Pre-requisiti certificazione competenze Tecnico CND-VT:

  • Laurea o diploma tecnico e/o adeguata esperienza e/o possesso di qualifica di saldatore (UNI EN 9606-1:2013); certificato capacità visiva in accordo alle norme SNT-TC-1A e UNI-EN-9712:2012 rilasciato da Medico Oculista / Optometrista
  • 8 ore di formazione frontale e prove pratiche

Modalità di esame certificazione competenze:

  • Due prove scritte (test)
  • Una prova pratica

Sede d’esame certificazione competenze:

  • Presso la sede di Forlì della STC srl (Centro esame Bureau Veritas)
  • Presso la sede del partecipante (minimo 2 persone)

Obiettivi

Impartire al candidato le conoscenze tecnico normative, necessarie per eseguire esami di tipo VT su diverse tipologie di materiali, semilavorati e prodotti finiti, in particolare in conformità a procedure stabilite o riconosciute:

  • selezionare la tecnica da PND per il metodo di prova da utilizzare
  • definire i limiti di applicazione del metodo di prova
  • tradurre le norme e le specifiche PND in istruzioni PND
  • verificare le regolazioni delle apparecchiature
  • eseguire e sovrintendere a tutti gli incarichi propri di un livello 1
  • fornire assistenza al personale di livello 2 o minore
  • organizzare e redigere i rapporti PND

Destinatari

Progettisti, Collaudatori, Direttori Tecnici e Responsabili di Produzione Centri di Trasformazione, Tecnici addetti ai controlli visivi sulle saldature.

Livello Settori

  • Di prodotto = c / w / wp (getti-saldati-lavorati)
  • Industriali = 1 (fabbricazione)
Il corso è organizzato in aree tematiche suddivise in moduli per consentire una fruizione fluida e frazionabile per singolo argomento.

  • Modulo 1 – Confronto tra i metodi CND
  • Modulo 2 – Qualificazione e Certificazione del Personale
  • Modulo 3 – Difettologia
  • Modulo 4 – Esame della documentazione
  • Modulo 5 – Fisiologia della visione
  • Modulo 6 – Esame visivo Conoscenze di base
  • Modulo 7 – Difettologia della saldatura | Esame Visivo
  • Modulo 8 – Rappresentazione Grafica e Analisi Dimensionale

Test autovalutazione

  • Corso erogato su piattaforma certificata 100%
  • Studi quando vuoi e dove vuoi 90%
  • Risparmio rispetto alla formazione in aula 50%
  • Servizio di tutoraggio durante la formazione 100%

Formarsi non è mai stato così facile

Il corso può essere acquistato singolarmente o rientrare nell’offerta di consulenza per i Centri di Trasformazione – Officine di lavorazione carpenteria metallica per la conformità al D.M. 14.01.2008 “Norme Tecniche per le Costruzioni” e al CPR 305/11 in riferimento alla norma UNI EN 1090-1:2012

Devi qualificare i saldatori della tua officina?