Energia

eff_iconL’efficienza energetica è una delle sfide più importanti per le organizzazioni. Analizzare i consumi energetici con metodologie di diagnosi professionali ed efficaci, e intervenire per migliorare l’efficienza secondo gli standard più aggiornati, consente di ridurre i costi energetici e di accrescere sia la sostenibilità che la competitività dell’azienda.
Studio Responsive si avvale della collaborazione di primarie ESCo (Energy Service Company) accreditate GSE, formando team di esperti gestionali e tecnici energetici di riconosciuto valore.
Insieme verifichiamo le aree di attenzione e identifichiamo le opportunità di efficientamento energetico delle attività svolte, valutandone costi e benefici a breve, medio e lungo termine. Sviluppiamo Sistemi di Gestione dell’energia su misura che saranno sempre più la principale forma di controllo e riduzione dei costi di produzione e di attenzione all’ambiente.

efficienzaL’Audit energetico è un’analisi di come l’azienda usa e consuma energia e che consente di individuare gli interventi per migliorare le performance energetiche, a vantaggio dell’azienda stessa e dell’ambiente. Con la diagnosi energetica vengono valutati gli interventi di miglioramento su una scala di priorità, per scegliere la strategia più efficace nel breve e medio periodo.

La prima attività per la valutazione energetica è un’analisi sugli usi e i consumi dell’organizzazione in materia di energia. Tale indagine viene svolta tramite l’interazione tra valutatori/certificatori energetici e sistemisti gestionali mediante una metodologia riconosciuta a livello internazionale e prevede una raccolta accurata dei dati disponibili che, attraverso un insieme di strumenti statistici e analitici, consente di realizzare un modello fedele degli usi correnti di energia nell’azienda. Con questo modello è possibile identificare gli interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche ad ampio raggio.
Tramite misurazioni dirette e raccolta dati si procede all’analisi degli usi e dei consumi energetici per normalizzare e rendere confrontabili le evidenze di anno in anno. Infine vengono identificati gli interventi di miglioramento, sia tecnologici sia gestionali, che possono consentire all’impresa di ottenere risparmio energetico e riduzione dell’impatto ambientale.

Successivamente alla fase di Audit viene effettuata la diagnosi energetica che ha lo scopo preciso di valutare gli interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche ponendoli su una scala di priorità. Viene effettuata una valutazione/proiezione tecnico-economica sullo “status quo” energetico riscontrato che viene messo a confronto con le opzioni di intervento e, sulla base di tale diagnosi, viene elaborato con l’azienda uno più piani di possibili investimenti da effettuare per perseguire l’efficienza, la competitività e la sostenibilità dei propri processi.

emsIl Sistema di Gestione per l'Energia “Energy Management System” (EnMS), proposto dalla norma UNI CEI EN ISO 50001, consente alle organizzazioni di realizzare politiche per il miglioramento dell’efficienza energetica, attraverso un uso razionale dell’energia e creando equilibrio fra costi e benefici.

Un efficace Sistema di Gestione dell’Energia consente di:

    • ridurre i costi energetici attraverso la razionalizzazione dei processi produttivi;
  • l'ottimizzazione dei comportamenti e la gestione più attenta delle risorse;
  • migliorare le prestazioni energetiche dell'impresa e, quindi, l’efficienza energetica generale;
  • rispettare la legislazione cogente in ambito energetico;
  • essere facilmente integrato con altri sistemi di gestione quali ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, ecc. grazie al Modello PDCA (Plan-Do-Check-Act);
  • migliorare la reputazione dell'azienda ed il suo rapporto con gli stakeholder.

Studio Responsive ha un’esperienza più che ventennale sui più significativi standard di Sistemi di Gestione, offre alle aziende una valutazione obiettiva e trasparente della loro performance nella gestione dell'energia, attraverso un approccio di analisi integrata degli aspetti tecnici, metodologici, di processo e organizzativi e le accompagna verso una gestione autonoma ed efficace in linea con le esigenze di innovazione e competitività.

escoCon la Certificazione conforme alla norma UNI CEI 11352:2010, le aziende che operano come ESCo possono dimostrare che sono in grado di fornire un servizio di alta qualità e di ampio raggio, offrendo garanzie dell’efficacia e dell’affidabilità di tale servizio.

Il contesto legislativo relativo alla procedura di certificazione volontaria per le ESCo, ovvero le società di servizi energetici che garantiscono ai propri clienti il raggiungimento di obiettivi di miglioramento dell’efficienza energetica, accettando un rischio imprenditoriale generato dall’articolo 16 del Decreto Legislativo 30 maggio 2008, n. 115 (Attuazione della direttiva 2006/32/CE relativa all'efficienza degli usi finali dell'energia e i servizi energetici e abrogazione della direttiva 93/76/CEE), è divenuta cogente per le società che operano sul mercato energetico e che sono accreditate/registrate presso il GSE (DM 28 dicembre 2013 art.7 comma 2).

La norma UNI CEI 11352, pubblicata nel marzo 2010, definisce i requisiti che devono possedere tali società in modo da poter garantire un buon livello di obiettività e di attendibilità nelle misure e nei sistemi che utilizzano per il miglioramento dell'efficienza energetica. I requisiti identificati includono le capacità organizzative, finanziarie, gestionali e tecniche oltre alla diagnosi, progettazione, realizzazione e verifica degli interventi migliorativi.

Studio Responsive accompagna le Aziende operanti come ESCo al raggiungimento di tale certificazione; consentendo loro, oltre al rispetto degli obblighi di legge, di dimostrare che sono in grado di fornire servizi di alta qualità e di ampio raggio assicurando ai propri clienti l’efficacia e l’affidabilità dei servizi resi.
La certificazione UNI CEI 11352 è ormai una discriminante nella selezione delle società di servizi energetici.