Ambiente

amb_icon_ok copiaLa crescente attenzione verso la sostenibilità fa sì che le imprese impegnate sulle tematiche ambientali abbiano un vantaggio competitivo sui mercati nazionali e internazionali.
Attraverso il nostro approccio Risk & Active Based Management supportiamo le aziende focalizzando l’attenzione sulla relazione tra business, processi produttivi e sostenibilità ambientale valutandone costi e benefici a breve, medio e lungo termine.


Sviluppiamo Sistemi di gestione ambientale su misura che integrano e supportano la struttura portante di tutti i processi ed attività dell’azienda. Un sistema di gestione ambientale correttamente implementato può essere un volano per l’attenzione del mercato, dimostra che l'azienda è consapevole e preparata ad affrontare questo tipo di responsabilità e può avere un forte impatto in termini di ottimizzazione dei costi ambientali diretti ed indiretti (consumi, scarti di lavorazione, materie prime e secondarie, condizioni e ambiente di lavoro, innovazione tecnologica, ecc.)


I nostri settori di consulenza

acquaUna corretta gestione delle problematiche ambientali riduce al minimo l'impatto dei processi produttivi sull'ambiente e sulla comunità in cui l'azienda opera e le consente di programmare nel tempo gli interventi necessari per adeguarsi alle disposizioni di legge e per migliorare le sue performance ambientali.

Questo approccio vale sia per le imprese private sia per la Pubblica Amministrazione che ha la responsabilità della pianificazione, tutela e valorizzazione del  territorio.

Tramite Auditor/Analisti qualificati effettuiamo la raccolta dei dati e delle informazioni aziendali necessari alla creazione di una base conoscitiva indispensabile per l’analisi dei processi aziendali e della definizione del quadro di riferimento degli aspetti ambientali diretti ed indiretti delle attività/processi in condizioni normali ed in situazione di emergenza.

Per effettuare un'Analisi Ambientale significativa vengono raccolti, sia in una fase iniziale che successivamente ad intervalli stabiliti, dati relativi alle attività svolte nella/e sedi operative e nei siti temporanei (es. cantieri) sotto la diretta responsabilità dell'Azienda, con particolare riferimento ai consumi di energia, di acqua e di prodotti chimici e alle emissioni nell’ambiente (emissioni in atmosfera, scarichi idrici, rifiuti, rumore).

Lo strumento metodologico utilizzato è costituito da una parte propedeutica relativa ai Criteri di individuazione degli Aspetti Ambientali Significativi e da apposite Check-list per analisi ambientale e per la verifica delle prescrizioni legali applicabili all’organizzazione ed ai siti aziendali.

Il risultato è uno strumento per l’azienda di valutazione e monitoraggio dei propri Aspetti ambientali diretti e indiretti significativi attraverso il quale, in base a precisi Criteri di significatività, impostare le proprie politiche di sviluppo anche in funzione degli impatti ambientali e dei costi conseguenti.

14001_2Un sistema efficiente di gestione ambientale può ridurre in maniera importante l'impatto dell'azienda sull'ambiente e contemporaneamente aumentare l'efficienza operativa, determinando quindi un abbattimento dei costi. Ottenere la Certificazione secondo lo standard UNI EN ISO 14001: 2004 attraverso il nostro approccio di analisi ambientale mirata significa comunicare ai clienti e a tutti gli stakeholder l'impegno concreto dell'azienda verso l'ambiente.

La logica volontaristica della ISO 14001 lascia all'azienda piena libertà di scegliere i propri obiettivi di miglioramento, anche in funzione delle possibilità di investimento e del livello tecnologico dell'azienda stessa. Tuttavia ci sono alcuni presupposti imprescindibili, quali l'impegno del management verso il rispetto degli standard sull'ambiente e il miglioramento continuo su questo fronte.

Un sistema di gestione ambientale (EMS - Environmental Management Sistem) permette all'impresa di:

    • avere un approccio strutturato per definire gli obiettivi ambientali e per individuare gli strumenti necessari a raggiungerli;
  • identificare i rischi ambientali e le opportunità di miglioramento per ridurre l'impatto  ambientale del proprio business;
  • rispettare tutti i requisiti  previsti dalle leggi;
  • avviare un processo di miglioramento continuo della performance ambientale;
  • aumentare il vantaggio competitivo dell'impresa sul mercato, grazie alla crescita della sua reputazione di azienda impegnata nella sostenibilità.

 

EMASL'Eco Management and Audit Scheme (EMAS) è uno schema volontario applicabile a tutte le organizzazioni, pubbliche o private, che vogliono sottoporre le proprie prestazioni ambientali a valutazione, monitoraggio e miglioramento.

Pubblicato per la prima volta nel 1993, il regolamento EMAS è stato rivisto dapprima nel 2001 e successivamente nel 2009. Esso si concentra particolarmente sulla comunicazione dell'impegno ambientale dell'impresa, attraverso la Dichiarazione Ambientale convalidata da una terza parte accreditata a livello nazionale.

La Dichiarazione Ambientale è l'elemento chiave del percorso EMAS ed è uno degli strumenti più avanzati di cui dispongono le organizzazioni per comunicare le proprie prestazioni ambientali agli stakeholder, i nostri Auditor/Analisti qualificati possono accompagnare l’azienda in tutti i passaggi  della “PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE DELLE ORGANIZZAZIONI AVENTI SEDE E OPERANTI NEL TERRITORIO ITALIANO AI SENSI DEL REGOLAMENTO CE N. 1221/2009 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 25 NOVEMBRE 2009” Revisione 10 del 19 febbraio 2013.

EMAS non esonera tuttavia l’organizzazione dalla responsabilità di adempiere a tutti gli obblighi previsti dalla legislazione cogente ed applicabile. Per validare la conformità dell'organizzazione al Regolamento EMAS, è necessario che un ente terzo accreditato verifichi il sistema di gestione ambientale ed in particolare:

    • che il sistema sia conforme alla legislazione cogente ambientale; 
  • che il sistema sia operativo ed efficiente; 
  • che sia redatta la Dichiarazione Ambientale secondo il Regolamento EMAS.